News

  • Bolide del 27 marzo 2019 PRISMA

    La nostra telecamere All-sky facente parte del progetto PRISMA dell'INAF, la sera del 27 marzo 2019 ha catturato un bolide. Il meteroide è stato acquisito da ben 13 postazioni che hanno permesso di terminare in mdo approssimativo la sua orbita. Dai dati elaborati dall'astronomo Albino Carbognani, sempre che l'oggetto possa avere un origine interstellare, ovvero la piccola pietra potrebbe provenire dall'esterno del sistema solare. Per maggiori informazioni si rimanda all'articolo esplicativo.   Di seguito l'immagine ottenuta dal nostro osservatorio

    Leggi tutto: Bolide del...

  • Gault l'asteroide con la coda

    L'asteroide (6478) Gault, scoperto il 12 maggio del 1998 dagli Shoemaker (gli scopritori della famosa cometa SL9 che nel 1994 andò ad impattare su Giove) dall'osservatorio astronomico di Monte Palomar, fa parte della fascia principale degli asteroidi che orbitano tra Marte e Giove, con un diametro presunto di circa 3 chilometri.   Epoch 2019 Apr. 27.0 TT = JDT 2458600.5 MPC M 289.34905 (2000.0) P Q n 0.28161558 Peri. 83.26761 -0.06020046 +0.99789634 T = 2458851.37726 JDT a 2.3051451 Node 183.55769 -0.99810066 -0.06049354 q = 1.8588989 e 0.1935870 Incl. 22.81135 -0.01307587 +0.02331132 Earth MOID = 0.98986 AU P 3.50 H 14.4 G 0.15 U 0         Dalle osservazioni effettuate dal telescopio ATLAS delle...

    Leggi tutto: Gault...

  • Occultazioni (804) Hispania e (276) Adelheid

    Dall'osservatorio astronomico della Montagna Pistoiese sono state riprese due occultazioni asteroidali nelle notti del 3 e 6 gennaio 2018. Segnalate dall'esperto Pietro Baruffetti dell'Associazione Massese, utilizzando il telescopio da 0.60-m F/4 munito di CCD 1024x1024 pixel con una risoluzione di 2"/pixel e FOV 35x35', abbiamo ripreso gli eventi. Le occultazioni asteroidali si verificano quando un asteroide transita esattamente sopra una determinata stella, provocando un'eclissi, così che la luminosità della stella diminuisca per un determinato tempo. Conoscendo la distanza dell'asteroide ed il suo motion è possibile  determinare la grandezza dello stesso. In realtà con una sola...

    Leggi tutto: Occultazioni...

  • Cometa 46P /Wirtanen

    La cometa di Natale 2018 si chiama 46P /Wirtanen, scoperta il 17/01/1948 dall'astronomo statunitense Carl Alvar Wirtanen. E' una cometa gioviana con un periodo orbitale di 5,44 anni. Era stata scelta dall'Agenzia Spaziale Europea come obiettivo della famosa missione Rosetta, ma a causa dell'esplosione del vettore scelto fu deciso di rimandare la missione, pertanto la scelta ricadde su un altro obiettivo: la 67P. Il suo nucleo è stato stimato avere un diametro di circa 1 km, ben poca cosa rispetto ad una delle comete più famose del secolo scorso, la Hale-Bopp che aveva un diametro di 60 km ma, in virtù della sua vicinanza, si stima che potrebbe arrivare a brillare come una stella di 3-4...

    Leggi tutto: Cometa 46P...

  • Bolide del 18/08/2018

    Verso le ore 20:55 è stato avvistato in direzione Est un bolide molto luminoso, alcuni riferiscono di aver sentito anche un boato. In attesa di avere ulteriori informazioni sull'evento, sono state visionate le immagini della telecamera All-sky installata presso l'Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese, che fa parte del progetto PRISMA. Il GAMP . Gruppo Astrofili Montagna Pistoiese - è stato uno tra i primi osservatori italiani ad aderire a PRISMA dell' INAF: un networ di telecamere per rilevare bolidi luminosi visibili su tutto il territorio nazionale il cui ultimo fine è quello di riuscire ad trovare eventuali frammenti meteoritici.   Le immagini ottenute dalla nostra...

    Leggi tutto: Bolide del...

  • Eclissi totale di Luna

    ECLISSI TOTALE DI LUNA Il 27 luglio 2018 sarà sicuramente una serata da ricordare per il nostro Osservatorio. Da mesi infatti tutti erano a conoscenza che in questa data sarebbe avvenuta una spettacolare eclissi totale di Luna ben visibile in tutto il nostro territorio e così anche il GAMP - Gruppo Astrofili Montagna Pistoiese - ha voluto partecipare attivamente a questo evento eccezionale, organizzando una serata speciale. I preparativi sono stati curati nella maniera più attenta possibile per poter accogliere al meglio le numerose persone previste (150 risultavano le prenotazioni effettuate): diverse giornate di prove tecniche si sono rese necessarie per provare la strumentazione...

    Leggi tutto: Eclissi...

  • Cometa 21P

    Dall'osservatorio della Montagna Pistoiese è stat ripresa la cometa 21P Giacobini-Zinner, appartenete alla famiglia delle comete Gioviane. Scoperta il 20 dicembre del 1900. La particolarità della sua orbita fa si che la cometa venga influenzata dalla forza gravitazionale di Giove. La cometa è stata oggetto di studio della sonda International Cometary Explorer, che ha attraversato la sua coda di plasma l'11 settembre 1985. di seguito l'immagine ottenuta ed elaborata da mauro facchini dell'osservatorio di Cavezzo, mentre attraversa la Via Lattea   Epoch 2018 Mar. 23.0 TT = JDT 2458200.5 T 2018 Sept. 10.2750 TT MPCW q 1.012868 (2000.0) P Q n 0.1506228 Peri. 172.8531 +0.9846348 -0.1034559 T =...

    Leggi tutto: Cometa 21P

  • Asteroid Day 2018

      Il 30 giugno 2018 si svolgerà la 4^ edizione dell'Asteroid Day, giornata internazionale dedicata agli asteroidi per informare l'opinione pubblica sul pericolo di impatto degli asteroidi. Presso l'Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese si svolgerà un evento per celebrare tale manifestazione. La giornata avrà inizio alle ore 16:00 con un intervento di Paolo Bacci, Responsabile della Sezione Asteroidi dell'UAI, sulla storia e sulla caratterizzazione degli asteroidi; a seguire verrà presentato da 4 studenti che hanno svolto l'attività di alternanza scuola lavoro presso l'Osservatorio, un brillante lavoro da loro effettuato, relativo alle curve di luce. Successivamente Domenico...

    Leggi tutto: Asteroid Day...

  • Asteroide 130 Occultazione positiva

    130 Elektra occultazione   Nell'ambito della Sezione Asteroidi dell 'UAI - Unione Astrofili Italiani - è stata lanciata da Piero Baruffetti, presidente del GAM Gruppo Astrofili Massesi, una campagna osservtiva inerente l'occultazione dell'asteroide .310 Elektra prevista per l'itila in data 21/04/2018 alle ore 02:31 locali ( 00:31 UT). Il cui percorso è indicato nella cartina di seguito riportata. Dall'Osservatorio Astronomico della Montgna Pistoiese utilizzando il telescopio da 0.60 cm F/4, munito di CCD 1024x1024, con una risoliziondìne di 2" pixel e FOV  35'x35', in considerazione dell'alta probabilita di poter registrare il fenomeno abbiamo effettuato una sesisone osservativa . Al fine di...

    Leggi tutto: Asteroide...

  • 1I/‘OUMUAMUA

    1I/‘OUMUAMUA il primo oggetto interstellare. La provenienza di Asteroidi o Comete dall'esterno del Sistema Solare era stata ipotizzata da molti studiosi, in ultimo quello effettuato dall'astronomo Toni Engelhardt et all. nell'articolo pubblicato l' 8 febbraio 2017 dal titolo “An Observational Upper Limit on the Interstellar Number Density of Asteroids and Comets”, nel quale vengono descritte simulazioni inerenti la scoperta di “interstellar objects” (ISO) entro un'orbita di 50 UA dalla nostra stella. Il meccanismo di espulsione di corpi di determinate dimensioni da un sistema solare, pur essendo particolarmente complesso, è indubbiamente possibile; le cause possono essere molteplici come...

    Leggi tutto: 1I/‘OUMUAMUA

Joomla templates by a4joomla