News

  • 2022 EB5 l’asteroide impattatore

    In una zona remota, nei dintorni dell’Isola di Jan Mayen, nel mare di Norvegia, a qualche centinaio di chilometri a nord dell’Islanda, alle ore 21:22 UT, improvvisamente nel cielo è comparsa una palla di fuoco luminosa, che dopo pochi secondi si è spenta. Un’esplosione equivalente a 2-3 kT TNT avvenuta in atmosfera, causata dall’impatto di un piccolo asteroide di circa 2-3 metri di diametro.     Alle 19:24 UT dell’11 Marzo 2022, Krisztian Sarneczky del GINOP-KHK, Piszkesteto (codice MPC K88) in Ungheria, utilizzando il telescopio da 0.60-m scopre un nuovo oggetto al quale è stata data la designazione provvisoria di Sar2593 e che, poco dopo, viene inserito nella pagina NEOCP del Minor Planet...

    Leggi tutto: 2022 EB5...

  • comete

    Dall'osservatorio astronomico della Montagna Pistoiese abbiamo riprese alcune comete. C/2021 A1 (Leonard) la prima scoperta nel 2021, raggiungerà il perielio il  3 gennaio 2022. Vi erano molte aspettative per questo astro chiomato, ed in effetti nei cieli astrali ha mostrato una coda lunga ben 30°, visibile tramite scatti fotografici con comuni macchine fotografiche. Maggiori informazioni sulle news-UAI. Di seguito due immagini della Leonard ottenute dal nostro osservatorio ed elaborate da Mauro Facchini      una galleria di immagini della cometa è consultabile sul sito dell' UAI 67P/Churyumov-Gerasimenko La famosa cometa osservata dalla missione Rosetta per ben due anni. un un periodo di 6.45...

    Leggi tutto: comete

  • Remotizzazione del telescopio

     La sera del 23 agosto 2021, alla presenza del Sindaco di San Marcello Piteglio Luca Marmo e dell'assessore alla cultura Alice Sobrero, il GAMP ha inaugurato il nuovo sistema di remotizzazione del telescopio da 60 cm.     Un percorso lungo, che nasce dalla vincita del prestigioso premioShoemaker NEO GRANT della Planetary Society (USA), che riconoscendo il fondamentale contributo che ha dato e da il nostro osservatorio nello studio degli asteroidi, ha finanziato il progetto di automatizzazione con 8.000 dollari.  Il Comune montano fin da subito ha apprezzato l'idea ed ha sostenuto il GAMP con un ulteriore contributo economico. I lavori sono stati svolti dalla ditta Syrio System di Paolo Dorise...

    Leggi tutto: Remotizzazione...

  • Bolide Toscano

    La notte del 1 ottobre 2021, alle ore 01:05 la telecameradel nostro osservatorio della rete PRISMA ha registrato un luminoso bolide.. Analizzando i dati è stato posibile determinare la sua orbita in atmosfera entrato  ad una  velocità di circa 16.6 km/s. percorrendo una traiettoria da sud-ovest verso nord-est. ad un altezza di circa 77 km. In circa 6 s ha percorso più di 80 km con un'inclinazione di circa 32° rispetto alla superficie terrestre e si è estinto a 32.1 km dal suolo, quando la velocità era ancora di circa 6.3 km/s. In considerazione delle sue dimensione, circa un metro, non si esclude che alcuni frammenti, grandi da 2.5 cm fino a 5 cm siano caduti al suolo Pistoia e Prato. ...

    Leggi tutto: Bolide Toscano

  • 2012 TC4

    L'asteroide 2012 TC4  osservato dal nostro osservatorio nell'ottobre del 2012 e nell'ottobre del 2017 è risultato essere particolarmente interessante per le sue caratteristiche. 2021 TC4 è risultato essere un tumbling, cioè un asteroide che gira come una trottola, e probabilmente il primo scoperto che a causa delle forze non gravitazionali ha cambiato il suo periodo di rotazione. Grazie ad una collaborazioe internazionale è uscito sulla prestigiosa rivista The Astronomical Journal, volume 161, número 3 2021 l'articolo "Spin Change of Asteroid 2012 TC4 probably by Radiation Torques" Sul numero 2 della rivista Astronomia è uscito l'artiolo relativo alle nostre osservazioni ...

    Leggi tutto: 2012 TC4

  • Bolide del 22 Marzo 2021

      Alle ore 22:22:18.35 dl 22 marzo 2021 la telecamera della rete PRISMA ITTO01 installa presso l'Osservatorio Astronomico Montagna Pistoiese ha catturato un bolide luminoso  ~ -5 mag. in direzione NORD.   Nonostante la Luna al primo quarto è visibile la "striscia" luminosa del piccolo meteroide. Da una ricostruzione effettuata dalla RETE FRIPON è stato possibile determinare che la meteora luminosa è un oggetto riconducibile ad un corpo con orbita tipica delle comete, con un elevata eccentricità 0.95.    Ulteriori immagini sono disponibili al seguente url https://fireball.fripon.org/displaymultiple.php?id=15280   ...

    Leggi tutto: Bolide del...

  • (495102) 2011 UU106 il 2° NEA Scoperto a San Marcello

    2011 UU106 il secondo NEA scoperto a San Marcello    L'osservatorio di San Marcello scopre il 2°asteroide NEA. Era la sera del 15/10/2006 quando Luciano Tesi e Giancarlo Fagioli, dall'osservatorio della montagna Pistoiese, nel corso di una sessione di ricerca di nuovi asteroidi, nello loro immagini notato un puntino che si muove. Da un primo controllo l'oggetto sembrava un nuovo pianetino. Riescono ad ottenere due misure di posizione, che vengono inviate al Minor Planet Center. L'asteroide al momento delle osservazioni aveva una luminosità al limite strumentale ~20.0 mag. Pertanto non fu possibile seguirlo, come di consuetudine, nelle sere successive. Dopo 5 anni il 18 ottobre lo stesso...

    Leggi tutto: (495102)...

  • Cometa C2017K2(PanStarrs) (Mag 2022)

    La Cometa  C/2017 K2 (PanStarrs)) Maggio. 2022 La cometa C/2017 K2 (PanStarrs), scoperta il 21 Maggio 2017 da PanSTARRS  ha attualmente con una buona luminosità (magnitudine di circa 10-11).                                                     Ai primi di Maggio è’ osservabile in buone condizioni dopo le ore 23 nella costellazione dell’Aquila. Effemeridi di Maggio 2022 delle posizioni della cometa ...

    Leggi tutto: Cometa...

  • Scoperta 3657 Ermolova è BINARIO

       L'asteroide 3657 Ermolova è binario! Lo annuncia la CBAT 4861 del 28/09/2020. Grazie ad una collaborazione internazionale  guidata dall'astronomo Petr Pravec che conduce la Photometric Survey for Asynchronous Binary Asteroids è stato possibile determinare il periodo di rotazione principale di 2.60655 +/- 0.00006 hr mentre il satellite ruota in 12.540 +/- 0.003 hr. Gli eventi registrati hanno un profondità di soli 0.02 to 0.03 mag. indicando un rapporto del diametro tra il corpo principale ed il secondario di 0.14 +/- 0.03.  Il GAMP ha contribuito in modo fondamentale, osservando l'asteroide per quasi 80 ore  in 20 notti per circa due mesi.  In totale sono state 16 le sessioni utili per...

    Leggi tutto: Scoperta...

  • Video TVR

    Il cielo visto dall'appennino Servizio televisivo dell'emittente TVR sull'osservatorio agosto 2020.        

    Leggi tutto: Video TVR

Joomla templates by a4joomla