Meteore

Bolide del 27 marzo 2019 PRISMA

La nostra telecamere All-sky facente parte del progetto PRISMA dell'INAF, la sera del 27 marzo 2019 ha catturato un bolide. Il meteroide è stato acquisito da ben 13 postazioni che hanno permesso di terminare in mdo approssimativo la sua orbita.

Dai dati elaborati dall'astronomo Albino Carbognani, sempre che l'oggetto possa avere un origine interstellare, ovvero la piccola pietra potrebbe provenire dall'esterno del sistema solare.

Per maggiori informazioni si rimanda all'articolo esplicativo.

 

Di seguito l'immagine ottenuta dal nostro osservatorio

prisma 20190327

Bolide del 18/08/2018

Verso le ore 20:55 è stato avvistato in direzione Est un bolide molto luminoso, alcuni riferiscono di aver sentito anche un boato.

In attesa di avere ulteriori informazioni sull'evento, sono state visionate le immagini della telecamera All-sky installata presso l'Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese, che fa parte del progetto PRISMA.

Il GAMP . Gruppo Astrofili Montagna Pistoiese - è stato uno tra i primi osservatori italiani ad aderire a PRISMA dell' INAF: un networ di telecamere per rilevare bolidi luminosi visibili su tutto il territorio nazionale il cui ultimo fine è quello di riuscire ad trovare eventuali frammenti meteoritici.

 

Le immagini ottenute dalla nostra telecamera alle ore 18:55 UT mostrano una scia luminosa ad est, molto bassa sull'orizzonte. 

 

Ulteriori analisi dovrebbero ermettere di determinare la luminosità del bolide - non era ancora notte - confrontandola con la luce della Luna che si trovava a fase 0.57. 

Altre telecamere PRISMA sono riuscite a catturare la meteore ciò potrebbe permettere di determinare con sufficiente precisione l'orbita del bolide.

 

Nell'immagine a destra la ripresa della telecamera con riportate le coordinate celesti AR e Dec. Con un quadratino di colore giallo si evienzia la scia lasciata dal bolide. Viene inotre indicata la Luna. A sinistra un ingrandimento della scia in falsi colori per evidenziarla. Risulta avere una lungezza di oltre 5°.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

La notizie è stata riportata sul quotidiano LA NAZIONE

Bolide 25 giugno 2014

24/06/2014, è stato rispreso dal sistema automatico di telecamere installate in osservatorio un bolide è di origine sporadica traiettoria nord-sud. E' stato visto anche da un gruppo di persone nonostante l'ora tardi......il fascio di luce è stato seguito anche da un fragore ben udibile

La magnitudine è di 2.6 di origine sporadica e con flare finale
 
 
 

bolide 7 agosto 2014 ore 204136 UT

Bolide di mag -4.1 delle ore 204136 UT appartenente allo sciame meteorico delle Perseidi

Colorazione bianca, di chiara origine cometaria, in questo caso  dalla Cometa Swift-Tuttle

 

 

 Il video sul nostro canale YOUTUBE http://youtu.be/WMJv-RXZWes

 

Bolide 24 maggio 2014

 Bolide del 24 maggio 2014  delle ore 23:46:45,  sporadico, di magnitudine -2.6

ripreso dal sistema di rilevamento meteore installato presso l'osservatorio.

 

Joomla templates by a4joomla