Comete

P/2011 JB15 (SPACEWATCH-BOATTINI)

COMET P/2011 JB15 (SPACEWATCH-BOATTINI)

 

 

Il mitico Andrea Boattini ha scoperto la sua 17° (??!!) cometa.
COMET P/2011 JB15 (SPACEWATCH-BOATTINI) osservata da G96 Mt. Lemmon Survey, era un oggetto della NEOCOP SK8D595 di magnitudine 19.4 con motion di 0.29.
L'orbita preliminare era tipica delle comete Gioviane.
Dall'osservatorio 104 San Marcello, abbiamo certcato di individuare l'aspetto cometario.

Successivamente è uscita la Circolare M.P.E.C. 2011-K56

Immagine dove si puo notare un accenno di coda, ed una chioma apparente di diametro di circa 10"


Animazione


Orbital elements:
P/2011 JB15 (Spacewatch-Boattini)
Epoch 2012 Feb. 3.0 TT = JDT 2455960.5
T 2012 Jan. 18.13697 TT MPC
q 5.0282286 (2000.0) P Q
n 0.04951591 Peri. 110.45932 -0.07704634 +0.98645881
a 7.3446795 Node 153.80575 -0.99245943 -0.06199528
e 0.3153917 Incl. 19.14759 -0.09533174 -0.15184068
P 19.90
From 70 observations 2011 May 8-May 31, mean residual 0".57.

29P/Schwassmann-Wachmann

Comet 29P

 

 

 

Ecco un immagine della cometa 29P/Schwassmann-Wachmann, ripresa da San Marcello P/se, ben evidente la chioma.
Magnitudine misurata 16.6. quando si trovava a D=5.54, R=6.25.

 

213P/Van Ness

La cometa 213P/Van Ness si frammenta.

Scoperta nel 2005 questa cometa periodica ha i seguenti paramentri orbitali:


Epoch 2011 June 8.0 TT = JDT 2455720.5
T 2011 June 16.2648 TT                                  MPC
q   2.122567             (2000.0)            P               Q
n   0.1557496      Peri.    3.3326      +0.7187300      +0.6828945    T = 2455728.76477 JDT
a   3.421250       Node   312.6732      -0.6419556      +0.5795667    q =     2.1225672
e   0.379593       Incl.   10.2397      -0.2670584      +0.4446993
P   6.33

Sulla lista internazionale Comet, viene pubblicato un post,
dove si comunica che dall'osservatorio F65 Haleakala-Faulkes
Telescope North, è stato individuato un frammento della cometa 213P, 
dai soliti N. Howes, H. Blyth, G. Sostero, E. Guido.

La sera del 05/08/2011 dall'osservatorio astronomico di
104 - San Marcello, proviamo a riprendere l'oggetto al fine
di confermare la presenza del frammento.

La cometa al momento dista 1.26 UA dalla terra e 2.15 UA dal sole.
Facciamo una serie di riprese da 60 secondi ciascuna, riuscendo ad indentificare il frammento che si trova a circa 5' dal nucleo cometario principale.

clicca per ingrandire
 

Sommando le immagini sul moto della cometa, si evidenzia il frammento,
che presenta una chioma di circa 10" con una piccola coda di 22",
con PA a 228 circa.
Il frammento risulta avere una magnitudine di circa 20.

clicca per ingrandire
 
 
Il giorno 06/11/2011 esce la circolare del Minor Planet Center 
M.P.E.C. 2011-P25,  nella quale vengono riportate le misure astrometriche del frammento denominato  
COMET 213P-B/VAN NESS (0213P      b).
 
La cometa 213P era stata ripresa dall'ossevatorio il 29/05/2011 

AGGIORNAMENTO
 
La sera del 08/08/2011 abbiamo provato di nuovo a riprendere il frammento B della cometa 213P.
 
Ecco l'immagine finale, media di 40 immagini da 60 secondi ciascuna, ottenute senza l'utilizzo di filtri.
 
La cometa al momento della ripresa aveva una mag 14.3 Motion 0.38"/min PA 311.
 
Il frammento si trova a circa 5' 15" dal falso nucleo con PA 239.  Presenta una chioma di circa 8", ed una piccola coda lunga 24" con PA 239.
 
Clicca per ingrandire
 
Le nuove misure astrometriche sono state pubblicate sulla circolare del MPC
M.P.E.C. 2011-P37 del 09/08/2011.  
 
 Clicca per ingrandire
 
La notizia della scoperta del frammento è stata inserita nelle NEWS dell ' UAI.
 

domenica 29 maggio 2011

Comet 213P

 

Immagine della cometa 213P/2009 B3 (Van Ness)

 
 

213P Frammenti B e C

 
Su segnalazione di Giovanni Sostero, Ernesto Guido & Nick Howes, la sera del 22/09/2011, il telescopio da 60 centimetri di 104 - San Marcello, veniva puntato sulla cometa 213P/Van Ness, al fine di confermare la presenza del frammento "C".

Dalle nostre immagini sembra di riuscire ad intravdere i due fammenti.
Nell'immagine di seguito: somma di 51 immagini da 60 secondi ciascuna.

 
 Clicca per ingrandire

I frammenti sono difficilmenti rilevabili nelle immagini.

Animazione

 Clicca per ingrandire

Di seguito alcune immagine riprese in precedenza, anche qui si possono "notare" i frammenti B e C

Clicca per ingrandire
I frammenti della cometa
 
 
Clicca per ingrandire
Elaborazione della precedente immagini
 
Il frammento C di mag 20.5 è piu evidente, mentre il frammento B mag 21 appare molto diffuso.

In data 05/08/2011, eravamo riusciti ad individuare e confermare la presenza del Frammento B,

cometa Hill

ecco la cometa Hill

comet Ison prova

C/2012 S1 ISON & SOHO

 

La cometa C/2012 S1 ISON è finalmente giunta al perielio.

Ecco alcune animazioni del suo avvicinamento al Sole riprese dalla soda spaziale SOHO.

In questo grafico distanza dal sole e velocità della cometa 

Joomla templates by a4joomla