Comete

C/2012 K5 (LINEAR)

Comet C/2012 K5 (LINEAR)

 

 

La sera del 25 maggio dall'osservatorio astronomico 704 Lincoln Laboratory ETS, New Mexico. 
veniva avvistato un nuovo oggetto con un orbita peculiare,che entrava a far parte della NEOCP.

Dall'osservatorio B33 di Libbiano Peccioli la sera del 27 maggio osserviamo l'oggetto.
In virtu delle effemeridi preliminari pubblicate sul MPC decidiamo di approfondire la  nostra ricerca al fine di evenzenziare se si tratti o meno di una cometta.

Con Emilio Rossi, decidiamo di effettuare pose da 30 secondi ciascuna.
Man mano che vengono acquisite immagine notiamo una leggere chioma intorno all'oggetto.
Successivamente riusciamo ad evidenziare un lieve coda come nella seguente immagine.

 

 Clicca per ingrandire

 

 

Somma di 40 immagini si evidenzia al centro l'aspetto cometario dell'oggetto, si inizia ad intravedere una leggera coda .


Continuiamo a segure l'ooggetto ed ecco la somma di 75 immagini da 30 secondi, con una risoluzione di circa 1.7"/pixel . Al momento la luminosità da noi stimata sensa l'utilizzo di filtri era di circa 17.3 mag

 

  Clicca per ingrandire


In questa immagine con zoom 8x si evidenzia la chioma e la coda della probabile cometa.

Il giorno 28/05/2012 esca la circolare M.P.E.C. 2012-K69  con la quale si annuncia la nuova cometa C/2012 K5 (LINEAR).

Ecco l'orbita della nuova cometa.

 

 Clicca per ingrandire



Davvero una gran bella soddisfazione.

C/2009 P1 Garradd

C/2009 P1 Garradd

 

La cometa Garradd C/2009 P1 continua a dare spettacolo nei nostri cieli, adesso si trova nell'Orsa Maggiore con un luminosità di corca 8 mag.

la sera del 12/03/2012 è stata ripresa dall'osservatorio di San Marcello Pistoiese.

Di seguito una serie di immagini con pose da 50 pose da 30 secondi ciascuna.

In questa immagine si evidenzia la coda di polveri estesa e ben evidente.

 
La stessa immagine in falsi colori per dare maggiore risalto alle informazioni ottenute fotograficamente 
 
 
Applicando un filtro di rotazione LS si evidenzia la coda di polveri verso Est, e la coda di Ion in direzione Sud-Ovest. Al centro immagine un curioso sbuffo.

21P/Giacobini-Zinner

Comet 21P

 

La sera del 18 gennaio 2012 , da San Marcello abbiamo ripreso la cometa 21P/Giacobini-Zinner

Cometa peridoica appartenente alla famiglia delle comete gioviane ha un periodo di rivoluzione di circa 6.6 anni. Scoperta  da Michel Giacobini (dall'Osservatorio di Nizza) nella Aquario il 20 dicembre 1900. Fu ritrovata al secondo passaggio successivo da Ernst Zinner (dall'Osservatorio di Bamberga) il 23 ottobre 1913.



ecco l'immagine da noi riprese poco dopo il tramonto quando la cometa si trovava ad un altezza di circa 20° sull'orizzonte, com una luminosità di circa 12.5 mag.

Clicca per ingrandire.
 
21P/Giacobini-Zinner
Epoch 2012 Feb. 3.0 TT = JDT 2455960.5
T 2012 Feb. 11.7289 TT MPC
q 1.030483 (2000.0) P Q
n 0.1493992 Peri. 172.6025 +0.9851022 -0.0993790 T = 2455969.22893 JDT
a 3.517525 Node 195.3973 +0.1178260 +0.9845006 q = 1.0304832
e 0.707043 Incl. 31.9105 +0.1252625 -0.1445071 Earth MOID = 0.03517 AU
P 6.60

C/2012 A2 (LINEAR)

Comet C/2012 A2 (LINEAR)

 

 

La sera del 15 gennaio 2012, dall'osservatorio 704 Lincoln Laboratory ETS, New Mexico viene osservata una nuova cometa.
L'oggetto entra a far parte della NEOCP. con la sigla CB39278,

Dall'osservarorio di 104 San Marcello, viene osservato l'oggetto quando ancora era presente nella NEOCO page.

Dalla somma delle immagini ottenute si evedenzia l'aspetto cometario, con la presenza di una chioma e una coda di circa 31" PA 228, con una luminosità di circa 17.4 mag.

Con circolare MPEC 2012-B05, alla cometa viene assegnato la sigla C/2012 A2 (LINEAR).

Clicca per ingrandire



Orbital elements:
C/2012 A2 (LINEAR)
T 2012 Nov. 7.80977 TT MPC
q 3.4987526 (2000.0) P Q
Peri. 102.78894 +0.10241863 +0.98150857
Node 191.52695 +0.24166571 +0.13314731
e 1.0 Incl. 125.97615 +0.96493943 -0.13752355
From 41 observations 2012 Jan. 15-17

255P LEVY

255P LEVY

 

 

La cometa P/2006 T1 Levy è stata scoperta il 02/10/1986, da David Levy, nei pressi di Saturno, osservado con il suo telescopio da 40 cm in visuale, quando aveva una luminosità di 10 mag.

La cometa ha un periodo orbitale di 5.25 anni ed appartinre alla famiglia cometaria di Giove.

Il 17/12/2011 è stata ritrovata ( MPEC Y07: P/2006 T1 = 2011 Y1 (Levy).

Di seguito l'immagine ottenuta dall'osservatorio 104 di San Marcello, mag. 18.2.

Clicca per ingrandire



P/2006 T1 = 2011 Y1 (Levy) = 255P

Epoch 2006 Sept. 22.0 TT = JDT 2454000.5
T 2006 Oct. 7.43146 TT MPC
q 0.9895425 (2000.0) P Q
n 0.18774615 Peri. 179.45434 -0.16146858 -0.93700373
a 3.0205685 Node 279.81019 +0.90424771 -0.01474480
e 0.6723986 Incl. 18.32204 +0.39530238 -0.34900803
P 5.25
From 262 observations 2006 Oct. 2-2011 Dec. 17, mean residual 0".63.

Joomla templates by a4joomla